GAS: PROROGA PER RIDUZIONE DELLA DOMANDA

GAS: PROROGA PER RIDUZIONE DELLA DOMANDA

La proposta della Commissione.

I Paesi aderenti all’Unione europea hanno ridotto la domanda di gas del 18% tra agosto 2022 e dicembre 2023, risparmiando circa 101 miliardi di metri cubi, ben oltre l’obiettivo di risparmio del 15% concordato nell’ambito della legislazione di emergenza adottata nell’estate 2022. La Commissione ha proposto l’adozione di una raccomandazione del Consiglio sulla proroga delle misure di riduzione della domanda. La raccomandazione incoraggia gli Stati membri a continuare ad adottare misure volontarie per mantenere una riduzione collettiva della domanda di gas del 15% rispetto alla domanda media registrata tra aprile 2017 e marzo 2022. Grazie ai risparmi realizzati in passato, scrive la Commissione in una nota, alla diversificazione delle fonti, alla crescita delle rinnovabili e al riempimento degli stoccaggi, i prezzi del gas si sono abbassati e stabilizzati.

Vuoi approfondire il nostro servizio? CLICCA QUI