Terminato: CBAM il nuovo meccanismo complementare all’ETS (da ottobre 2023)

Terminato: CBAM il nuovo meccanismo complementare all’ETS (da ottobre 2023)

WEBINAR: CBAM il nuovo meccanismo complementare all’ETS (da ottobre 2023)

CBAM, dal 1° ottobre nuovi obblighi dichiarativi sulle emissioni di GHG incorporate nei beni importati da paesi extra-UE:
Il 1° ottobre 2023 si è aperto il periodo transitorio previsto dal Regolamento UE 2023/956, disciplinante il meccanismo di aggiustamento del prezzo carbonio alle frontiere (CBAM). L’obiettivo della Commissione UE è assicurare che gli sforzi di riduzione delle emissioni di GHG all’interno dell’Unione, raggiunti principalmente attraverso il meccanismo ETS non siano compromessi dalla competitività commerciale delle produzioni estere. La tassazione sarà infatti legata direttamente al prezzo delle quote di emissione di CO₂ del mercato ETS e proporzionale alla quantità di emissioni incorporate nei prodotti importati da paesi extra UE.

IL CBAM, per ora, prevede a carico degli importatori e/o dei rappresentanti Doganali, obblighi di comunicazione per l’importazione e l’introduzione in regime di perfezionamento attivo di merci appartenenti ai seguenti settori: cemento, fertilizzanti, ghisa, ferro e acciaio, alluminio, oltre a idrogeno e energia elettrica

La prima scadenza prevista è il 31 gennaio 2024, data entro la quale dovrà essere predisposta la prima dichiarazione CBAM contenente informazioni sulle emissioni di GHG incorporate nelle merci importate nel trimestre 1° ottobre 2023 – 31 dicembre 2023.

Il webinar affronterà i nuovi adempimenti imposti dalla normativa europea nel periodo transitorio e quelli (aventi impatto finanziario) che deriveranno dall’entrata in vigore, il 1° gennaio 2026, del sistema basato sui certificati CBAM e sulla figura del Dichiarante CBAM autorizzato.

📋 Programma del webinar:
-Il meccanismo di adeguamento del carbonio alle frontiere (CBAM): struttura e finalità
–Generalità sulle emissioni di GHG e sul Carbon Leakage
–Concetti di base sulla metodologia di calcolo delle emissioni incorporate nelle merci nelle fasi upstream della produzione
-Il periodo transitorio in vigore dal 1° ottobre 2023: gli obblighi imposti a carico degli importatori
–L’ambito oggettivo di applicazione
–La Dichiarazione CBAM
–Le sanzioni applicabili
-Il regime in vigore dal 1° gennaio 2026
–Il sistema basato sui certificati CBAM
–Il dichiarante CBAM autorizzato
-Conclusioni
-Question time

📌 Registrati subito, è un webinar gratuito

La filosofia di Fedabo, attraverso la propria Academy, è sempre la stessa:
Formarsi per conoscere, conoscere per risparmiare.

Il corso si terrà in modalità webinar attraverso la piattaforma GoToWebinar.
Il webinar è gratuito.

É molto semplice, a seguito dell’iscrizione riceverai una mail con tutti i dettagli.

Le iscrizioni si chiudono il 14 Novembre.

Speriamo di vederti presto!

NB: Questo evento informativo è rivolto alle aziende. Ci riserviamo di escludere consulenti e privati.

ISCRIVITI AL WEBINAR